Apocalottimismo: cos’è ?

 

Apocalottimismo significa non perdersi d’animo, pur sapendo che il collasso della civiltà industriale sconvolgerà ogni aspetto delle nostre vite. La crisi economica e politica, la crisi energetica, lo sconvolgimento del clima, l’estinzione di milioni di specie, l’inquinamento e molto altro ancora sono tutte facce di un’unica realtà. Iniziare a capire ciò che sta accadendo certo non ci renderà immuni dalle calamità, ma ci potrà aiutare a mantenere un atteggiamento costruttivo, evitando le trappole di cui è disseminato il cammino.

 

Gli Apocalottimisti

Siamo un gruppo eterogeneo di persone che si è incontrata lungo la strada e che insieme sta cercando di capire questo complicato mondo.
Apocalottimismo nasce dal desiderio di condividere con altri quello che pensiamo e dalla necessità di trovare dei compagni di viaggio.

Il blog e i suoi articoli apocalottimistici

La politica immaginaria del Covid

La politica immaginaria del Covid

Scopro per caso il blog Lo strano anello, di un dottore di ricerca in medicina molecolare, pieno di riflessioni molto forti, ma che fanno pensare. Qui critica una parte del mondo che si identifica come "di Sinistra", ma al di là del riferimento politico, tocca punti...

In difesa di Guzzini

In difesa di Guzzini

"Le persone sono un po' stanche e vorrebbero venirne fuori, anche se qualcuno morirà, pazienza" Domenico Guzzini, presidente di Confindustria Macerata, è stato aspramente biasimato per questa dichiarazione, per la quale si è poi scusato rassegnando le dimissioni dalla...

Share This